Miss Musica Italia 2019

IL CONCORSO ASSEGNA

Il Titolo di Miss Musica 2019

Sviluppato da Maia®, L'Alveare, FIM®, Italia Contest, MusicOnTV
Scadenza: 15/04/2019

italiacontest ISCRIZIONE GRATUITA
MISS Musica Italia Contest

RICONOSCIMENTIPremi Italia Contest

• Il Titolo Onorifico di "Miss Musica 2019"
• Il ruolo di testimonial di MusicOnTV.
• Il ruolo di Miss per la consegna dei FIM Award durante il FIM.






MISS Musica 2019
"La musica è bellezza"

Miss Musica è il concorso nazionale di bellezza che nomina ogni anno la Miss italiana che diventa il volto ufficiale di MusicOnTV e di FIM, costituendo per le candidate dotate di bellezza e personalità, un'occasione di promozione attraverso un'attività di “give back” volontaristica in campo musicale. Alla Miss vincitrice del concorso viene dato il ruolo di testimonial di MusicOnTV e viene assegnato l'incarico di consegnare i Riconoscimenti al merito e alla carriera durante il FIM - Salone della Formazione e dell'Innovazione Musicale.

Storia

Questo concorso è stato inizialmente un format televisivo in onda su Teleliguria e Odeon TV, ideato, prodotto e realizzato da Maia Events con il nome di Miss Teleliguria. Successivamente ha preso il nome di Miss Musica abbinato al FIM - Salone della Formazione e dell'Innovazione Musicale. La prima edizione vide come vincitrice nel 2013 la giovane Giordana Faggiano. La seconda edizione di Miss Teleliguria si svolse nel 2014, e decretò come vincitrice Sara Tortello, che divenne di diritto anche la prima Miss Musica. A lei venne dato l'incarico per la prima volta di consegnare i "Premi" durante il FIM - Salone della Formazione e dell'Innovazione Musicale (Ex Fiera Internazionale della Musica), che si svolse a Genova nel maggio 2014. A partire dal 2015, il concorso prese il nome definitivo di Miss Musica. Nel 2015 la vincitrice del titolo Miss Musica fu Ariel Serra, nel 2016 fu Valentina Ambra, nel 2017 è stata Carolina Beretta e nel 2018 Giulia Montorsi. Il titolo di Miss Musica ha la durata di un anno solare.

Regolamento

[Validità dal 01.01.2016] Le ragazze candidate vengono selezionate dalla commissione artistica tramite la compilazione del modulo di iscrizione (form) collocato sul sito web ufficiale nel quale viene richiesto di specificare i propri dati anagrafici e descrittivi e di allegare le fotografie e i video per la valutazione. A partire dal 2016, il Concorso non prevede più la selezione delle candidate tramite sfilate dal vivo e la selezione avviene esclusivamente onlineIl Concorso è assolutamente gratuito, e pertanto in nessuna sua fase sono dovuti dalla partecipanti tasse di iscrizione, commissioni o rimborsi di qualsiasi genere e specie. L'iscrizione è aperta a tutte le ragazze italiane dai 16 ai 34 anni residenti in Italia. I requisiti minimi per partecipare al concorso sono indicati sul modulo di iscrizione. Alla vincitrice del Concorso viene assegnato l'incarico ufficiale di consegnare i Riconoscimenti al merito e alla carriera durante il FIM e di prestare la propria immagine per MusicOnTV. L'incarico ha durata di un anno solare. La prossima edizione del FIM si svolgerà a Milano, Piazza città di Lombardia dal 16 al 17 maggio 2019. Per partecipare occorre compilare l'apposito form.

(La direzione si riserva il diritto di modificare il regolamento in qualsiasi momento e senza preavviso per migliorare l’evento rispettando le iscrizioni pervenute fino al momento della modifica e informando tempestivamente gli iscritti al contest).

(Ideazione e Direzione Artistica: Verdiano Vera)
 

  • Miss Musica Italia 2014 Sara Tortello
  • Miss-Musica-Italia-2016-Valentina-Ambra
  • Miss-Musica-Italia-2018-Giulia-Montorsi
  • Miss Musica Italia 2015 Ariel Serra
  • Miss Musica Italia 2017 Carolina Beretta

«Laonde superò tutti i musici, che quivi erano concorsi a sonare».

I Concorsi musicali hanno una storia secolare. La loro origine è da ricercarsi nel medioevo.
Si narra che nel 1482, Leonardo Da Vinci si recò a Milano per partecipare ad un concorso per musicisti
organizzato alla corte di Ludovico il Moro presso il Castello Sforzesco.
Leonardo vinse il concorso esibendosi con una lira d’argento a forma di teschio di cavallo.
L’insolita forma dello strumento da lui stesso costruito, rese il suono così particolare, così unico e e così armonioso rispetto a tutti gli altri,
che fu inevitabile assegnargli il primo premio.
Italia Contest porta avanti l’antica tradizione dei concorsi musicali, oggi estesi a tutte le discipline connesse alla musica,
ed elabora, produce e promuove eventi aggregativi per la valorizzazione e la promozione della Musica, dello Spettacolo e dell'Arte in genere.

MAIA Group Genova FIM Fiera della Musica Teleliguria Studio di registrazione a Genova Maia Hive Records Klubhouse Records

Italia Contest

Back To Top